Open Arms, i naufraghi a terra dopo il sequestro della nave

agosto 20, 2019

(ANSA/AP Photo/Salvatore Cavalli) [CopyrightNotice: Salvatore Cavalli]

LAMPEDUSA – Poco prima di mezzanotte sono sbarcati al porto di Lampedusa i primi naufraghi, dopo che la  Procura di Agrigento ha disposto il sequestro della nave Open Arms  e l’evacuazione immediata. La decisione è stata presa al termine di una riunione che si è svolta alla Capitaneria di Porto di Lampedusa tra il procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, che nel pomeriggio aveva fatto una ispezione sulla nave con uno staff di medici, e i vertici della Capitaneria. Il sequestro è un sequestro preventivo. Secondo quanto si apprende, i magistrati, oltre al reato di sequestro di persona, indagano a carico di ignoti per omissione e rifiuto di atti d’ufficio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *