Nicolosi, Scuderi: “Nessuna posizione preconcetta sulla Funivia dell’Etna”

febbraio 26, 2018

 

 

NICOLOSI – “Mi dissocio dal vecchio modo di fare politica e sono pronto a qualsiasi collaborazione , anche al di fuori dell’aula consiliare, per il bene di Nicolosi. E’ finito il tempo dell’opposizione sterile e preconcetta, noi vogliamo esercitarla in modo responsabile e all’insegna del fare”. Antonio Scuderi, del gruppo consiliare “Io amo Nicolosi”,  vuole chiarire alcuni aspetti del suo impegno politico alla luce di polemiche recenti, voci incontrollate e non veritiere, che si sono diffuse dopo una “calda” seduta del Consiglio comunale, quella dell’ 1 febbraio, con all’ordine del giorno la trattazione  della vicenda che riguarda gli impianti di risalita e il rapporto, complicato e complesso, con la Funivia dell’Etna.

“Si deve trovare una soluzione, nell’interesse di tutti e in tempi brevi – sottolinea Scuderi -. Come gruppo consiliare abbiamo presentato una interrogazione al sindaco, ma la risposta mi è sembrata inadeguata, perchè l’Amministrazione non ha dichiarato le sue intenzioni sugli impianti di risalita. Da parte mia non c’è alcuna posizione antitetica rispetto gli interessi della Funivia, perchè le attività di una grande impresa privata possono, e devono, coincidere con gli interessi della comunità del territorio e della Amministrazione locale. I contenziosi in atto, purtroppo, fungono da freno verso una soluzione e l’intesa tra le parti che auspico possa essere finalmente siglata con una soluzione equa e condivisa”.

Il consigliere Scuderi inoltre taglia corto in merito alle  polemiche e alle “false” dichiarazioni che gli sono state attribuite: l’unica fonte ufficiale che ha correttamente  riassunto il senso del suo intervento è il verbale della seduta consiliare, ben diverso dal tenore e dalle interpretazioni che possono essere state date, nella speranza che si tratti solo di superficialità.

“Non sono la continuità di nessuno, nè posso avere la responsabilità per le scelte delle precedenti amministrazioni. Questa è la mia prima esperienza politica e sto cercando di fare del mio meglio per arrivare in aula il più preparato possibile affinchè possa dare un contributo e servire alla mia città e non scaldare la sedia. Lo sviluppo turistico di Nicolosi centro e di Nicolosi Nord  a mio avviso meritano un tavolo di lavoro, in modo che tutti i consiglieri e la Giunta possano avere, alla fine, un quadro ampio e completo della situazione attuale e delle possibili soluzioni in modo da avviare un iter amministrativo adeguato”, conclude Antonio Scuderi.

D.L.P.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *