Per fortuna è una notte di luna

Per fortuna è una notte di luna

CATANIA – Dopo il successo delle prime repliche, continua fino a domenica 8 maggio la rappresentazione, al Teatro Brancati di Catania, di Per fortuna è una notte di luna di Gianni Clementi nell’adattamento in chiave catanese e per la regia di Nicasio Anzelmo. Si tratta di una commedia dolce amara che, a partire dalla notte di luna del 21 luglio del 1969, offre uno spaccato di due generazioni a confronto attraverso le vicende della famiglia Palmieri, “una famiglia, apparentemente felice, che però nasconde tanti conflitti e rivela tante cattiverie gratuite e che sopravvive alle proprie frustrazioni”, dice il regista.

A mettere in scena questa saga familiare un numeroso e affiatato cast che annovera Filippo Brazzaventre nei panni del capofamiglia Achille Palmieri, commerciante all’ingrosso di sanitari; Debora Bernardi in quelli della moglie Olga; Alessandro Idonea che interpreta il ragionier Mario Palmieri (detto Saccoccione); Lucia Portale nei panni di Immacolata, moglie di Mario; Giovanna Mangiù  nel ruolo di Marina Palmieri, figlia adottiva di Olga e Achille; Luigi Nicotra nel ruolo di Mariano Palmieri; Plinio Milazzo nei panni  dell’operaio comunista Gabriele; Anita Indigeno, nel ruolo di Michela; Vincenzo Volo in quello di Erminio Cerioni, fratello di Olga.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *