Piantare semi, manifestare sogni

Piantare semi, manifestare sogni

di Giorgia Landolfo
Giornalista e insegnante Kundalini Yoga come insegnato da Yogi Bhajan

La fine di un anno e l’inizio di uno nuovo di zecca porta sempre a fare una sorta di bilancio di ciò che è stato e una “previsione” di quello che sarà. Buoni propositi a valanga, liste, desideri ripescati in fondo a cassetti rimasti chiusi per mesi. Ascoltare la natura può permetterci di comprendere che questo è assolutamente il momento più propizio per osservare all’interno di noi ciò che accade e, prima di tutto, rimanere in ascolto. Dentro troveremo tanti semini pronti ad essere piantati, coccolati, riscaldati, accarezzati e… e poi lanciati verso un’esplosione primaverile che li farà germogliare, crescere, brillare.

Per questa ragione credo che questo momento dell’anno sia davvero il più fecondo non solo per nutrire speranze, ma anche per affondare le mani nella terra e decidere davvero cosa piantare e di cosa prendersi cura. Attivamente. Qual è il regalo più grande che vuoi fare a te stesso per questo 2020? Pensaci, poi prendi carta e penna (niente pc please) e scrivi la tua intenzione. Fallo prima di tutto col cuore e non con la testa, dev’essere un regalo che ti emoziona, ti commuove, ti riscalda e ti fa saltare di gioia.

Sappi che probabilmente la mente farà di tutto per distrarti,sabotarti, per farti credere che si tratta di un regalo impossibile, di qualcosa che certamente non potrà realizzarsi.

E allora mettila a tacere con la meditazione. Eh sì, perché per piantare semi e trasformarli in sogni reali io non posso che consigliarti una pratica costante. Bastano anche 5 minuti di meditazione al giorno, per 40 giorni, per attrarre le opportunità che desideri, che probabilmente ti girano già intorno, ma che non riesci a vedere perché la mente mormora un sacco. E ti confonde. Per piantare i tuoi semi e rendere manifesti i tuoi sogni però, ti lascio un primo esercizio di scrittura meditativa che certamente può aiutarti a fare chiarezza. Dopo aver messo nero su bianco la tua intenzione dal cuore, riprendi carta e penna ( fatti un regalo quest’anno, comprati un quaderno, uno di quelli belli e scrivici ogni volta che lo desideri) e fai un elenco di quello che vuoi che vada via dal tuo 2020 e di quello che invece vuoi accogliere, far entrare.

Almeno una volta al giorno, riprendi il tuo elenco e meditaci sopra, cercando di comprendere se stai fluendo davvero con i tuoi desideri dal cuore.

Se vuoi iniziare il nuovo anno con una lezione di yoga, di Kundalini Yoga, proprio dedicata a questo tema prenota il tuo posto per mercoledì 15 gennaio alle 20.15 alla scuola di danza “Maria Patti” in via Passo Gravina 83/C a Catania e seguimi sulla pagina fb Giorgia Sach Prem Kaur – Yoga & Scrittura per l’anima e/o su Instagram come “Giorgia Sach Prem” dove troverai tutti i dettagli all’evento.

Che aspetti? Allenati a credere in te, perché ogni sogno è possibile.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *