Misterbianco sotto attacco e il sindaco Di Guardo va all'assalto

MISTERBIANCO – Dall’infinito repertorio della sua saggezza contadina Nino di Guardo avrà estratto “savva a pezza ppi quannu veni u purtusu”. E così, d’amblé, esce dal cilindro dei suoi comizi quello contro il “calunniatore” e giornalista (sic) Ignazio De Luca che spesso (anche fin troppo) aveva sparso sui social articoli sul primo cittadino infarciti di sospetti, di allusioni, di presunte connivenze. Senza risparmiare i componenti la Giunta e gli stessi impiegati comunali. Dal pulpito sarà una resa dei conti. Da non perdere per nulla al mondo…

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *