Potenza-Catania, rossazzurri di nuovo in campo

novembre 2, 2018

 

 

 

 

D.L.P.

CATANIA – Dopo due settimane di forzato e inaspettato riposo la squadra rossazzurra si prepara a tornare in campo. Il folle calendario di questa stagione, tra sospensioni e rinvii, costringe il Catania alla terza trasferta consecutiva dopo Pagani e Monopoli. Questa volta la destinazione è in Basilicata, il Potenza che sotto la guida di Giuseppe Raffaele sembra intenzionato a ricoprire quel ruolo di protagonista che gli era stato assegnato in estate e poi ha perso dopo le prime giornate. Gara insidiosa, quindi, condizionata dall’incognita di giocare dopo un’altra pausa, proprio quando, con sei partite di fila, una ogni tre giorni, l’undici di Andrea Sottil stava prendendo il ritmo giusto e cominciava a carburare. La vittoria resta l’obiettivo numero uno, ma a Monopoli il Catania ha dovuto constatare come, pur con una evidente differenza di valori tecnici, non sia stato possibile ottenere i tre punti e non è stato neanche tanto facile tornare con un pareggio che, comunque, conferma una posizione importante in classifica, ad appena quattro punti dalle capolista Juve Stabia e Trapani con tre partite da recuperare. La pausa, comunque, ha consentito a Cristian Llama di migliorare la sua condizione atletica. Sull’esterno argentino, uno dei protagonisti del Catania in Serie A, Lo Monaco e Sottil hanno riposto una grande fiducia. Continua ad allenarsi a parte, perché deve evitare il contatto fisico, Giuseppe Rizzo, che ha ancora il gomito destro protetto da un tutore dopo la lussazione subita contro il Trapani. Per il resto organico al completo. Ieri, sotto la pioggia, esercitazioni tattiche collettive nelle due fasi di gioco, e forse il reparto difensivo meriterebbe una particolare attenzione, stamattina rifinitura e poi convocazione e partenza per il ritiro pregara. Allo stadio “Alfredo Viviani” la gara sarà diretta da Matteo Marchetti di ostia Lido. Fischio d’inizio anticipato alle 15,00 su richiesta del Catania. Fino a stasera i tifosi rossazzurri potranno acquistare i biglietti per la partita.

Intanto, la gara Catania-Siracusa fissata per martedì 6 novembre, alle 20,30, è stata posticipata a mercoledì 7, sempre alle 20,30.

Dal Giornale di Sicilia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *