Quella strana concessione


 
 
 
 
 
 
 
 
 

GIARRE  – Una interrogazione, con la richiesta di ispezione amministrativa al Comune di Giarre, è stata presentata dal deputato dell’Ars Nello Musumeci al presidente della Regione Siciliana e all’assessore regionale allo Sport. Musumeci chiede di verificare presunte irregolarità nella concessione con atto amministrativo del 23 dicembre 2016 dell’impianto di via Olimpia, di proprietà regionale, alla ASD Giarre 1946 che ha successivamente impedito l’accesso alle altre associazioni sportive. La stessa Amministrazione comunale nel settembre 2016 aveva autorizzato anche la Fcd Calcio Giarre e la Asd Giarrese ad utilizzare l’impianto.

L’on. Musumeci nell’interrogazione chiede perché il Comune di Giarre, gestore e non proprietario della struttura sportiva, abbia dato in gestione l’impianto con affidamento diretto a un privato, che ne è diventato anche l’unico fruitore, non ricorrendo alla gara pubblica, violando quindi anche il Regolamento comunale, e perché l’impianto, per il quale lo stesso Comune paga alla Regione 18.000 euro ‘anno, sia stato concesso a titolo gratuito, considerato che le utenze restano a carico dell’Ente pubblico. Musumeci, infine, chiede – con procedura d’urgenza -,  che si verifichino eventuali responsabilità nella procedura seguita, per atti commissioni e/o omissivi.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *