Rapina con spaccata

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato sei persone in esecuzione di un’ordinanza del Gip, emessa su richiesta della Procura distrettuale, che ipotizza anche l’associazione per delinquere: una banda specializzata nella commissione di rapine. I provvedimenti dell’operazione ‘Fermi tutti’ sono stati eseguiti a Catania, Messina, Caltanissetta e Catanzaro. Le indagini erano state avviate dopo tre rapine commesse, con la stessa tecnica, nel luglio del 2014, ad aree di servizio di Misterbianco, Aci Castello e in contrada Gelso Bianco. I carabinieri hanno identificato uno dei rapinatori, grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza, Giuseppe Litrico, di 24 anni. Seguendolo hanno ricostruito l’organigramma della banda e all’arresto di Francesco Ferlito, di 38 anni, Maurizio Famà, di 37 , Carmelo La Rosa, Carmelo Molino e Anthony Scarpato, tutti 24enni di Catania.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *