Regionali, Claudio Fava: "I cento passi continueranno anche dopo il 5 novembre"

CATANIA – Il candidato alla presidenza della Regione Siciliana, Claudio Fava chiude la campagna elettorale della lista Cento Passi per la Sicilia insieme all’attore Leo Gullotta che in occasione del comizio nel mercato storico della pescheria ha interpretato una toccante poesia del poeta siciliano Ignazio Buttitta, “Cantata cuntra la mafia”, dichiarando di sostenere e condividere il programma di Fava, “sono qui come cittadino”, ha ribadito, “mi sento una persona perbene e sono venuto qui a sostenere Claudio Fava mettendoci la faccia”.

Una piazza affollata di gente attenta ha ben accolto i candidati della lista Cento Passi per la Sicilia e le parole forti e piene di entusiasmo di Fava: “Serve una qualità della politica che restituisca verità alle parole, verità ai comportamenti”, ha dichiarato. Sono stati ribaditi i passi importanti che hanno accompagnato la campagna elettorale, ovvero la legge al diritto allo studio, la coerenza mancata di alcune liste, il concetto di onestà e il valore dei Cento passi che continueranno anche dopo le elezioni.
“Noi ci saremo anche dopo giorno 5 e saremo molto presenti, non arrabbiati, ma presenti, affinché la sinistra torni ad essere in Sicilia e in Italia un luogo di politica e di governo. Dobbiamo tornare ad essere un popolo capace non solo di arrabbiarsi ma di appassionarsi”.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *