Regione, Claudio Fava: “da Musumeci solo vuoti annunci”

dicembre 7, 2018

PALERMO – “Invece di dedicarsi a presentazioni alla stampa a mezzo slides sui sedicenti risultati raggiunti in un anno di governo, il presidente Musumeci avrebbe fatto bene stamattina a essere presente all’Ars per discutere su un disegno di legge di assestamento di bilancio che porta la sua firma e per confrontarsi con il parlamento siciliano sui suoi presunti traguardi”. A dichiararlo, il presidente della commissione regionale Antimafia, Claudio Fava, intervenendo stamattina all’Ars nel corso del dibattito d’Aula.

Fava ha sottolineato che “da Musumeci in questi mesi non abbiamo ricevuto atti compiuti, proposte di riforme o disegni di legge che avrebbero dovuto essere conseguenti agli annunci fatti all’atto del suo insediamento. Non c’e’ – prosegue – un aggiornamento sullo stato della spesa comunitaria che ci vede sempre ultimi in Europa e a serio rischio di dover restituire a Bruxelles cinque miliardi di euro; non esiste alcun piano dei rifiuti e si continua ad affidare lo smaltimento ai soliti noti padroni delle discariche private; non abbiamo ricevuto un piano di dismissione dei tanti carrozzoni del sottogoverno regionale, mentre l’Ars si trova a dover discutere di nomine nei Cda determinate secondo la più antica pratica di sottogoverno fra amici e sodali di partito”.

One Comment

  1. Turi Sapienza

    dicembre 8, 2018 at 10:18 pm

    Questa volta vi sbigottero`; vestiro` i panni di difensore d’ufficio di NELLO MUSUMECI anche se lo ” MAZZIO ” da tempo per la sua timidezza che non dovrebbe esistere in un politicante e in special mondo nel GOVERNATORE SICILIANO con sangue siciliano . NELLO , di quello che dice su di te Claudio Fava non fartene un pensiero perche`, se non portasse quel cognome ” FAVA ” macchiato del sangue di un innocente , non sarebbe ” NUDDRU AMMISCATU CU NENTI ” . TU pero`rivedi un tantino il tuo percorso politico fino ad oggi e , dalla persona onesta che sei sempre stato , cambia radicalmente le tue posizioni politiche e il tuo fare politica sino ai nostri giorni . Svesti i panni dell’ eloquente CICERONE e vesti quelli di uno spietato ATTILA . Non guardare in faccia nessuno e in special modo i nostri affamatori ” politici romani “.LOTTA PER LA TUA TERRA E PER LA TUA GENTE .LA SICILIA E I SUOI FIGLI NECESSITANO DI ANDARE AVANTI DA SOLI PERCHE` NE HANNO TUTTE LE CAPACITA`. RICORDATI DEI ” VESPRI SICILIANI ” E DI QUANTI SI IMMOLARONO PER LA LORO TERRA . MAI COME OGGI I TEMPI SONO MATURI : VAI NELLO , CHIAMA A RACCOLTA I TUOI FRATELLI CHE SIAMO PRONTI A SEGUIRTI . IL BUON DIO SARA` CERTAMENTE CON NOI .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *