Regione, Musumeci: "Non mi piace il giornalismo fazioso a caccia di audience", Fava "...e neanche quello straccione che si gira dall'altra parte"


 
 

PALERMO – “No ai pregiudizi conditi con falsità solo per fare audience”. Il presidente della Regione, Nello Musumeci, durante la presentazione all’ARS delle linee programmatiche del suo governo, ha parlato di “una Sicilia ancora prigioniera di antichi pregiudizi” puntando il dito pero’ contro un “certo giornalismo spazzatura, prodotto da operatori pagati. Siamo consapevoli delle connivenze e opacità recenti e passate che pesano sulla Sicilia – ha detto Musumeci -, ma una cosa e’ lo stimolo un’altra cosa e’ l’accanimento, solo per il gusto di fare audience”.

“Il presidente della Regione Musumeci nelle dichiarazioni programmatiche ha parlato di giornalismo ‘spazzatura’, sarà pur vero, ma siamo vittime anche di un altro giornalismo straccione. Quello che ha fatto finta di non vedere, girandosi dall’altra parte”. Così, Claudio Fava (Gruppo Misto), intervenendo in aula dopo le linee programmatiche del governatore Musumeci.

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *