Rifiuti, “Operazione isola pulita” di SiciliAntica

aprile 21, 2018

 

 

 

Dopo il successo dello scorso anno, l’Associazione SiciliAntica organizza la seconda edizione dell’evento ambientalista, “Operazione Isola Pulita”, con l’obiettivo di realizzare attività finalizzate a ripulire, valorizzare e conservare i siti di interesse culturale e/o naturalistico presenti nel territorio siciliano.

Venerdì 20, Sabato 21 e domenica 22 aprile, le Sedi Locali dell’Associazione, che hanno aderito all’iniziativa, valorizzeranno uno di questi luoghi, ricadente nel territorio in cui operano, per renderlo fruibile dall’intera collettività, all’insegna del senso civico, della socialità e dell’integrazione.

Si pubblica qui di seguito il programma dell’evento:

SEDE DI AGIRA: pulizia e valorizzazione del pianoro sommitale di Monte Scalpello, un sito di grande rilievo sia sul piano geologico e paesaggistico sia da un punto di vista storico-archeologico. Info: agira@siciliantica.it

SEDI DI AVOLA, NOTO E SIRACUSA: pulizia e valorizzazione dell’area in cui si eleva la Colonna Pizzuta di Eloro. Info: avola@siciliantica.it – noto@siciliantica.it – siracusa@siciliantica.it

SEDE DI BRONTE-MALETTO: pulizia e valorizzazione del ponte Serravalle in contrada Cantera che si trova all’interno della riserva naturale integrale delle Forre laviche del Simeto All’iniziativa hanno aderito i comuni di Bronte e di Maletto, il CAI e la Pro Loco. NB: per motivi logistici l’attività organizzata da questa Sede sarà eseguita il 13 maggio 2018. Info: mcmsiciliantica@gmail.com

SEDE DI CALTAGIRONE: pulizia e valorizzazione del Teatrino del Bonaiuto costruito nel 1792, nella ripresa dei lavori della strada Carolina, attuale Via Roma, sul pendio di un poggio panoramico, su progetto di Natale Bonaiuto.

Attualmente funge da ingresso al Museo Regionale della Ceramica. Info: caltagirone@siciliantica.it

SEDE DI CATANIA: valorizzazione di un lungo tratto di spiaggia (di sabbia molto bella) che va dalla Foce del Simeto al Lago Gornalunga fino alla Foce del San Leonardo che, a differenza della ben nota “Playa” dei catanesi, è incredibilmente sconosciuto ai più ed utilizzato solo dai proprietari di una lunga serie di villette di cattiva architettura, probabilmente abusive, che si trovano a breve distanza dal mare. La zona è in buona parte compresa nella Riserva Naturale Orientata “Oasi del Simeto”. Info: catania@siciliantica.it

SEDE DI ENNA: sistemazione dell’area della necropoli bizantina scavata da Paolo Orsi nel 1912 che si trova nel terzo cortile del Castello di Lombardia, detto di S. Martino, ai piedi della Torre Pisana.

Durante i lavori ai visitatori si daranno informazioni storiche sulla natura della necropoli, antecedente l’impianto della struttura medievale. Info: enna@siciliantica.it

SEDE DI FRANCOFONTE: valorizzazione dell’area di Piazza del Popolo. Con il fine di conoscere meglio i luoghi d’interesse storico del nostro territorio durante l’iniziativa verranno distribuiti volantini e brochure e, al fine di sensibilizzare la cittadinanza sul rispetto dei luoghi, delle tradizioni saranno coinvolti i bambini del ultimo anno delle scuole primarie e del ultimo anno delle scuole secondarie di primo grado e i componenti del Centro anziani di Francofonte.

Dopo le operazioni di pulizia verranno riproposti in Piazza del Popolo alcuni giochi della tradizione per trascorrere insieme delle ore di svago e divertimento all’interno della pubblica piazza. Info: francofonte@siciliantica.it

SEDE DI MILAZZO: pulizia e valorizzazione delle tombe proto-bizantine di Piazza Duomo. NB: per motivi logistici l’operazione di pulitura organizzata da questa Sede sarà eseguita il 6 giugno 2018. Info: milazzo@siciliantica.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *