Il “caso Monte Scalpello” sul tavolo dell’assessore Tusa

luglio 16, 2018

 

 

PALERMO – Stamattina una delegazione di SiciliAntica, con il presidente regionale Simona Modeo,  ha incontrato l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Sebastiano Tusa, per presentargli alcune proposte finalizzate a una più oculata gestione del patrimonio culturale e ambientale siciliano e per discutere della vexata e vergognosa quaestio di Monte Scalpello. Le proposte sono state accolte molto positivamente dall’assessore e nei prossimi mesi i membri della Presidenza eegionale dell’Associazione lavoreranno per realizzare concretamente quanto concordato nel corso dell’importante incontro.

Archeologia: Monte Scalpello sarà “bombardato”, tutto ok per la Regione

SiciliAntica: giù le mani da Monte Scalpello!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *