Sport, il giovane ripostese, Damiano Petrella, convocato dalla Juventus

maggio 15, 2019

Umberto Trovato

Un talento ripostese sul quale si sono posati gli occhi della Juventus. A volte accade che lungo i binari della vita transitino dei treni che conducono verso mete da sogno. L’obbligo morale per chi coltiva sport è quello di non sprecare occasioni che altrimenti rischiano di non ripresentarsi. Il giovane Damiano Petrella, difensore centrale della Jonia classe 2004, ha pertanto deciso di andare incontro a un’opportunità che potrebbe cambiare la sua vita oltre che imprimere una svolta alla sua carriera di calciatore. La sua grande chance si chiama ” Slavia International Cup”.

Damiano Petrella, distintosi con la under 15 regionale della Jonia sotto le direttive di mister Renzo Crisafulli realizzando anche 10 reti, è stato convocato dalla Juventus per aggregarsi alla formazione under 15 bianconera. Determinanti per la crescita del mancino Petrella, abile nel gioco aereo, sono stati Roberto Zappalà, responsabile del settore giovanile della Jonia, e Pasquale Sanseverino, mentore del giovane ripostese insieme ad Antonio Bucciarelli. L’esperienza nella rappresentativa siciliana juniores allenata dall’ex centrocampista del Giarre di Ventura Tottò Tarantino, ha contribuito alla sua formazione. Al torneo delle regioni disputatosi a Fiuggi, Petrella, prodotto della Jonia del Presidente Giuseppe Leotta, ha anche indossato la fascia di capitano. A ciò si aggiunge che Petrella ha anche respirato le suggestioni ingenerate dal contatto con ambienti di lavoro appartenenti all’olimpo del calcio italiano. Grazie all’interessamento di Pasquale Sansverino, ex esterno offensivo dell’Ascoli di Bierhoff con dei trascorsi importanti nel Giarre di Ventura, il talento ripostese ha infatti sostenuto dei provini con compagini blasonate come Genoa, Atalanta e Sassuolo oltre che con un club dalle grandi tradizioni come il Foggia. Decisiva ai fini della convocazione alla Juventus, è stata, oltre alla sua precocità calcistica, anche l’appartenenza di Petrella alla Jonia Calcio Riposto, club che rientra nel microcosmo bianconero perché parte integrante della Juventus Academy. Adesso la prova del nove che attende Petrella, supportato dal procuratore Gianluca Virzì, si chiama “Slavia International Cup”: ovvero un torneo che inizierà domani a Praga in Repubblica Ceca.

Successivamente, lo attenderà una convocazione a Roma per prendere parte all’under 15 della Nazionale afferente alla Lega Nazionale dilettanti. Petrella, sarà uno dei due siciliani che parteciperà all’ultimo step di convocazioni funzionali al torneo di giugno.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *