Storia di una balena nel mare di Trezza

maggio 4, 2017

ACITREZZA -Nell’azzurro di un mare incantevole e nello scenario verghiano, stamattina è ricomparsa la carcassa della balenottera di una decina di tonnellate, avvistata nei giorni scorsi in prossimità alla costa di Riposto, successivamente agganciata e portata al largo dalla Capitaneria di porto di Catania. Non si conosco ancora le cause del decesso e il perché sia potuta giungere nel litorale jonico etneo causando purtroppo dei disagi poiché se giungesse su una spiaggia occorrerebbe un costoso smaltimento a carico del comune di appartenenza. Durante la mattinata – dopo le numerose segnalazioni, i cittadini di Acitrezza si sono radunati sul lungomare per assistere alle operazioni di rimozione della balena, riagganciata e riportata al largo. Morta in un mare che ha narrato le vicende sfortunate dei Malavoglia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *