Ma non è una cosa seria

gennaio 2, 2018

 

 

 

 

CATANIA – Giovedì 4 gennaio alle 21.00 riprenderà ad andare in scena al Teatro Brancati “Ma non è una cosa seria” di Luigi Pirandello per la regia di Romano Bernardi, con: Gianmarco Arcadipane, Debora Bernardi, Filippo Brazzaventre, Lorenza Denaro, Evelyn Famà, Maria Iuvara, Camillo Mascolino, Salvo Scuderi, Maria Rita Sgarlato, Riccardo Maria Tarci, Sebastiano Tringali, Riccardo Vinciguerra.

La storia narra di Memmo Speranza, inguaribile seduttore, che passa la vita ad innamorarsi e fuggire dalle donne e dalle responsabilità e, dopo aver rischiato di essere ucciso per non aver mantenuto fede ad una promessa di matrimonio, decide di sposare per scherzo l’umile e trasandata proprietaria di una pensione, Gasparina, il cui unico dovere sarà quello di figurare ufficialmente come sua moglie per scoraggiare futuri progetti di matrimonio. Ecco la trovata paradossale: fingere di sposarsi per non correre il rischio di sposarsi davvero; ma l’espediente troverà dei limiti e svelerà dei colpi di scena. Uno spettacolo che, grazie alla magistrale regia di Romani e alla verve dei bravissimi attori in scena, riesce a rendere al pubblico il senso dell’umorismo pirandelliano fra risate e riflessioni sulla vita.

Date: Giovedì 4 gennaio h. 21.00 Venerdì 5 gennaio h. 17.30 Sabato 6 gennaio h. 17.30 Sabato 6 gennaio h. 21.00 Domenica 7 gennaio h. 17.30

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *