Teatro: Urban theater Company, in scena “Cose di Marte”

aprile 10, 2019

CATANIA – Questo weekend vedrà il ritorno in scena della Urban theater Company di Catania. In scena ” Cose di Marte” di Nicola Diodati.

“L’architrave narrativa della nostra stagione – dice Barbagallo – è il tema del denaro e potere e di come lo scibile umano ne fa uso. Cose di Marte è il manifesto di come la situazione ci stia sfuggendo di mano,troppa ossessione”. Oltre a Gianluca Barbagallo in scena anche l’autore e regista Diodati : ” Note di regia: In un periodo come quello in cui viviamo, il terzo millennio, dove la tecnologia la fa da padrona, un periodo pregno d’invenzioni e scoperte che hanno caratterizzato la nostra intera esistenza, modificando il nostro modo di vivere e di relazionarci con gli altri, dove tutto si sta evolvendo a ritmi sempre più esorbitanti e sempre più serrati, dove si pensa addirittura di andare a colonizzare altri mondi come ad esempio Marte; molti di voi si saranno sicuramente posti, almeno una volta nella vita, la seguente domanda: chissà come potrebbe essere la vita su Marte? Noi invece, grazie a questo spettacolo, abbiamo pensato a cosa potrebbe passare per la testa di un marziano, venendo qui sulla terra, vedendo il marasma che abbiamo generato, per lui sarebbero sicuramente cose dell’altro mondo, “cose di Marte”.

Spettacolo interessante e dai molteplici risvolti che andrà in scena sabato 13 alle 21 e domenica 14 alle 19 nella ormai tradizionale residenza artistica della Urban cioè la Sala Randone di Mascalucia. Oltre a Gianluca Barbagallo e Nicola Diodati in scena anche Marco Lombardo, Agata Taormina, Conchita Lombardo e il musicista Alessandro La Spina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *