Tondo Gioeni, Ricccardo Pellegrino: “Polemiche sterili: basta sprechi e si potenzi il trasporto pubblico”

maggio 26, 2018

 

 

 

CATANIA – “È incredibile che si parli ancora di sperperare risorse pubbliche sul Tondo Gioeni”, lo afferma il candidato sindaco di “Un cuore per Catania” Riccardo Pellegrino in merito all’acceso dibattito di questi giorni sul nodo viabilità. “Ma la cosa ancora più incredibile – continua Pellegrino – è che questo sembri essere l’unico tema di confronto di questa campagna elettorale”. “Quando cominceremo a parlare di servizi sociali, di emergenza abitativa, di lavoro, commercio, mobilità alternativa o di piano regolatore? Catania non è solo la Circonvallazione, per quanto il problema del traffico sia diventato un dramma quotidiano per le migliaia di cittadini costretti ogni giorno ad interminabili file”.

A giudizio di Pellegrino “con quanto speso in questi ultimi cinque anni di amministrazione Bianco tra abbattimento, bretelle di viabilità alternativa e fontana monumentale, si sarebbe potuto non solo evitare il caos sulla Circonvallazione, ma anche individuare e mettere subito in pratica soluzioni alternative in grado di alleggerire il traffico veicolare”. Come? “Non certo ricostruendo il ponte. Ma potenziando il trasporto pubblico con nuove linee Brt e con nuove corse sulle linee esistenti di collegamento con le periferie. E servono opere di supporto quali nuovi parcheggi scambiatori e piste ciclabili”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *