Militello e Unesco, cultura e creatività per valorizzare il territorio

novembre 15, 2018

MILITELLO IN VAL DI CATANIA – Proseguendo nella propria attività culturale e di promozione turistica, il Club per l’UNESCO di Militello presenta il secondo dei due volumi dedicati al turismo, il primo descrittivo delle più belle località e Borghi di Sicilia; il secondo scritto dal prof. Salvatore Cannizzaro dell’Università di Catania dal titolo CULTURA E CREATIVITA’ PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO. L’evento è programmato a Militello in Val di Catania, giorno 17 novembre, ore 17,30 nella sede sociale del Club in Via Garibaldi 5 (Militello Albergo Diffuso).

Il volume esamina il Mezzogiorno d’Italia che, seppur dotato di beni culturali in misura non inferiore al resto del Paese, presenta un forte ritardo nella loro valorizzazione e nel consequenziale sviluppo territoriale. Le nove best practice trattate, relative non solo a prodotti cultirali e siti ad alto valore materiale, ma pure a pratiche creative immateriali, eventi, perfomance e tradizioni, sono esempi di come la valorizzazione dei beni culturali possa attivare processi di sviluppo economicamente e socialmente sostenibili. Ne parleranno esperti del settore quali l’imprenditrice turistica Dott.ssa Rita Di Trio, negli ultimi anni protagonista della vita culturale di Militello con le sue mostre di statuaria sacra e anche fotografiche. Il Dott. Attilio Bruno, segretario del Distretto Turistico Antichi Mestieri Sapori e Tradizioni Popolari della Sicilia ed, infine, l’Autore prof. Salvatore Cannizzaro, presente all’evento. Hanno inoltre assicurato la presenza operatori del settore e pubblici amministratori, soggetti attraverso i quali può sperarsi in un’attività sinergica di sviluppo delle realtà territoriali. Una buona occasione di scambio di idee tra il Club per l’UNESCO e la neo assessore Dott.ssa Rossana Russo appena insediatasi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *