Wedding and Living 2018: la Sicilia capitale raffinata del destination wedding

settembre 27, 2018

Katya Maugeri

CATANIA – Promuovere il territorio in modo eccellente puntando sull’eleganza e quanto di bello si possa desiderare per organizzare un matrimonio da sogno. In una terra, come la Sicilia, sempre più capitale del “destination wedding”, una nuova prospettiva che apre a nuove opportunità di turismo per raccontare le bellezze dell’isola.

Così, Wedding and Living diventa promotore di un concetto raffinato e sofisticato del matrimonio moderno, ricco di dettagli e idee sempre in evoluzione.

Nell’anno in cui la Sicilia è stata scenario del matrimonio fashion per eccellenza, quello tra Chiara Ferragni e Fedez, Wedding and Living giunge alla sua sesta edizione, che verrà inaugurata domani al centro fieristico Le Ciminiere e che fino al 30 settembre garantirà servizi, concorsi e un programma eventi ricco di appuntamenti.

“La nostra Regione, così come Catania, hanno grandi potenzialità per ospitare eventi così prestigiosi, e felice che si possa valorizzare un mondo, come quello del wedding, che può determinare flussi turistici aggiuntivi. La nostra terra ha un grande appeal anche in questo settore grazie anche alla sinergia con l’assessorato regionale al turismo diretto da Sandro Pappalardo”, dichiara il sindaco di Catania, Salvo Pogliese durante la conferenza stampa, che si è svolta ieri mattina al Palazzo della Città Metropolitana organizzata da Expo, azienda leader nazionale nell’organizzazione di eventi, che ha anticipato le novità di questa sesta edizione.

Quest’anno Wedding and Living si rinnova più che mai, portando in passerella le ultime novità presentate alle bridalweek di Milano, Barcellona, Parigi, proponendo anche una visione internazionale del matrimonio totalmente #madeinsicily.
Il salone si identifica come sinonimo di stile e di tendenza con ben 15 ore di sfilate previste.

Alla conferenza erano, inoltre presenti, la founder Expò Barbara Mirabella , Marco Mirabella organizzatore Expò, Stefano Trubia di MaDìsìAlessandro Amaro, presidente Ordini degli Architetti di Catania, Francesco Tanasi, segretario nazionale Cadacons e l’anchorman Emanuele Bettino.

“Con Wedding and Living si apre la stagione del matrimonio dopo un anno di intenso lavoro condiviso con tutto lo staff di professionisti della Èxpo, per offrire alle coppie di futuri sposi la possibilità di scegliere tra i migliori servizi e i principali top player di settore”, ha esordito con grande orgoglio Marco Mirabella. Un clima sicuramente allegro e pieno di complicità quello che si è respirato ieri durante l’incontro, una squadra che rinnova le proprie passioni stimolati dalla voglia di raccontare la Sicilia attraverso sfumature nuove e intriganti.

“Grande novità sarà lo spazio dedicato al destination wedding – spiega Barbara Mirabella  – sulla scia dell’evento dei “Ferragnez” a Noto, il matrimonio più social dell’anno, incontri BtoB con tour operator per scoprire la Sicilia, meta ambita da moltissimi Vip”. “Wedding and Living” 2018, quindi, sarà un vero e proprio viaggio nella tradizione dei matrimoni di tutto il mondo, da Londra a New York, passando per gli Emirati Arabi “con l’estrazione del concorso per il viaggio a Dubai – spiega Emanuele Bettino, che presenterà tutti gli appuntamenti in programma nel Salotto Eventi – e quello della coppia perfetta. Tutte le coppie saranno coccolate nel migliore dei modi affinché possa rimanere loro un ricordo indelebile e un’esperienza indimenticabile”.

Un evento che diventa un percorso raffinato e professionale come “wedding planner” in formula “all inclusive”: casa e nozze. Tre giorni interamente dedicati alle future coppie, che potranno informarsi, ispirarsi, fotografare, guardare, cercare e trovare l’arredamento dei sogni. Si potrà scegliere tra un parterre accuratamente selezionato di Top Player, invece che nel mare magnum dei fornitori, l’abito, gli accessori, il catering, la location, foto e video, bomboniere, lista e viaggi di nozze, intrattenimenti musicali e animazione, l’auto, la wedding cake, fiori e scenografie, trucco e parrucco.

Wedding and Living non è solo un evento consumer, ma un momento di incontro e confronto tra i principali attori del settore wedding e quest’anno, sotto la supervisione del Sicilia Convention and Visitor Bureau, sarà anche il set di interessantissimi incontri B2B con tour operator qualificati.

Una manifestazione impreziosita, inoltre, dal il patrocinio del Codacons, dipartimento grandi eventi Sicilia, che “garantirà il rispetto dei diritti del consumatore, che potrà scoprire come realizzare un matrimonio perfetto senza nessun inganno, tutto nel rispetto delle regole” spiega il segretario nazionale Francesco Tanasi. Riconfermata, la prestigiosa partnership con “MaDÌSÍ”, il portale di matrimoniodiSicilia.com e con la rivista specializzata “Ilowedding” i cui giornalisti seguiranno passo, passo le sfilate in fiera e realizzeranno strepitosi servizi: tutte le fortunate coppie di sposi saranno omaggiate da una copia della rivista.

Tante novità ancora per un evento che non smette di stupire, come l’inedita collaborazione con “Mi sposo Tv”, che in diretta dal Ciminiere, racconterà tutto ciò che accade fuori e dietro il backstage delle sfilate, ma soprattutto, nel salotto TV, intervisterà tutti i protagonisti e i VIP presenti in fiera. E “Camper dell’amore”, a forma di cuore, che ha accolto gli ospiti ieri mattina, andrà in giro, senza sosta, per tutta la Sicilia a regalare sogni e a farsi raccontare le più romantiche e stravaganti storie d’amore. Tutti coloro che saliranno a bordo del “camper dell’amore” verranno premiate con i gadget MadÍsÌ, partecipando anche al concorso “VIENI IN FIERA E VOLA A DUBAI CON FLYDUBAI”.

Un percorso delineato da dettagli raffinati per arricchire di eleganza il vostro matrimonio, la vostra casa alimentando così l’orgoglio per una Sicilia tutta da ammirare, nella quale vivere e progettare i propri sogni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *