“WonderGiusy” Versace mette le ali e arriva a Biancavilla per la sua missione sorriso

aprile 27, 2019

BIANCAVILLA – Due gambe alate, il sorriso come scudo e tanta incontenibile energia quella che possiede la protagonista supereroina del libro “WonderGiusy”sempre pronta a salvare chi è in difficoltà. Un libro pubblicato e scritto da Giusy Versace edito da Mondadori dedicato ai bambini dal valore sociale ed educativo ricco di messaggi positivi.

Sarà proprio Giusy Versace ospite a Biancavilla lunedì 29 aprile presso Villa delle Favare a presentare il suo libro ai bambini del Circolo Didattico San Giovanni Bosco e dell’Istituto Comprensivo Antonio Bruno. Sono stati loro a volere la presenza di WonderGiusy dopo aver letto in classe con le maestre il libro.

“WonderGiusy mette le ali e parte per le sue “missioni sorriso”-commenta Giusy Versace- per contagiare positivamente quei ragazzi e bambini che si sentono emarginati o non sufficientemente forti per combattere gli Haters che stanno dietro ogni angolo. Il sorriso diventa l’arma più potente tanto che la stessa WonderGiusy usa “lo scudo sorriso” per difendersi dal cattivo protagonista nel libro”.

Classe 1977, atleta paralimpica, ballerina, conduttrice televisiva, da poco deputata,fondatrice dell’associazione “Disabili No Limits onlus” che ha come mission quella di favorire la pratica sportiva fornendo le protesi ai ragazzi con disabilità, e poi scrittrice dell’opera autobiografica “Con la testa e con il cuore si va ovunque” nel quale ha raccontato del suo incidente avvenuto nel 2005 e il suo percorso di riabilitazione dopo l’amputazione di entrambe le gambe. Nel racconto “WonderGiusy”, una storia illustrata che insegna che la vita è un dono meraviglioso e che non bisogna mai scoraggiarsi di fronte alle avversità, vi sono due personaggi principali: Hater, un ragazzino disabile che dopo aver perso il braccio decide di prendersela col mondo ed è sempre pronto a impedire le “missioni sorriso” di WonderGiusy, e Chris, un bimbo escluso dai suoi amici da quando, a causa di un incidente, è costretto su una sedia a rotelle. Grazie all’aiuto di WonderGiusy, Chris riuscirà a cancellare il passato e a guardare il presente con occhi nuovi e speranzosi.

Una donna forte Giusy Versace cosi come WonderGiusy che ha saputo continuare a correre anche più veloce di prima “la fede e lo sport- dice Giusy- mi hanno resa più forte e consapevole. Sono stati preziosi strumenti per rimettermi in piedi e costruire un nuovo equilibrio, soprattutto mentale, grazie al quale oggi riesco a fare tante cose che poi metto a disposizione degli altri.Condividere è il modo migliore anche per dire grazie alla vita”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *