Gino & Vincenzo: i magnifici anni Settanta e tanta bravura

settembre 15, 2017

 

 

Daniele Lo Porto

CATANIA – Giocano a prendersi in giro, a scambiarsi i ruoli, a fare uno la spalla dell’altro. Provocano lacrime di sorriso e di commozione. Le battute sferzanti di Gino Astorina, la grande autoironia nel raccontare infanzia e gioventù, votata alla castità involontaria tra cineclub e le prime feste da ballo. La grande sensibilità musicale di Vincenzo Spampinato, abile nello scegliere la colonna sonora della serata e ad interpretare se stesso, i suoi primi successi, e le canzoni che appartengono alla storia della nostra anima, dai Beatles al primissimo Baglioni, dall’omaggio a Lucio Dalla all’intramontabile Gianni Morandi, che i settanta li ha davvero, ma non li dimostra, proprio come il titolo dello spettacolo di questa strana coppia, le poesie in musica di Lucio Battisti..

Il chiostro del  Platamone pieno come un uovo, pubblico partecipe e protagonista, sferzato dalle battute del cabarettista, coccolato dalle note del musicista. Due ore e passa in un alternarsi di emozioni, ricordi, sorrisi. Scorre indietro il film della nostra vita, dai pantaloni a zampa d’elefante alle dichiarazioni respinte, con cinquanta sfumature di bugie (da “ti rispondo domani” a “ti voglio bene come un fratello”), dall’approccio alla fidanzatina degli sogni durante i balli lenti, non troppo stretta non troppo larga.

Vincenzo, l’intellettuale, sfoggia frequentazioni importanti sfogliando il suo album fotografico, dalle gemelle Kessler a Milva, Gino fa il ruspante e tira fuori un grossolano fotomontaggio con Sharon Stone.  Applausi a raffica, il pubblico come un coro, diretto da un improvvisato direttore come Gino con ritornelli sventolati, karaoke di carta.

Cala il sipario virtuale perché al Platamone non c’è, tra giochi di luce,  geometrie medievali e bocche barocche, e anche l’uscita di scena di Gino Astorina e Vincenzo Spampinato e un siparietto d’autore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.