Catania, il lungomare sarà Fest

marzo 10, 2019

 

 

 

 

CATANIA – Non è più “liberato”, ma adesso è “Fest”, ma pur sempre lungomare riservato a ciclisti, rotellisti, pedoni a due e quattro gambe. Il tutto, non a caso, a partire dalla  prima domenica di primavera, che non è più intesa come  stagione della politica cittadina. Il 24 marzo dalle ore 10 alle 20. Lungomare Fest, questa la nuova denominazione, sarà una giornata di eventi e manifestazioni artistiche, sportive, ambientali, culturali e ricreative promosse nei viali Ruggero di Lauria e Artale Alagona, chiusi per l’occasione al traffico veicolare. L’Amministrazione comunale ha stabilito con largo anticipo il calendario delle giornate “Fest” dalla primavera al prossimo autunno. Il sindaco Salvo Pogliese  coinvolgerà gli assessori i quali, ciascuno per le rispettive deleghe, promuoveranno iniziative assieme al mondo dell’associazionismo per rendere coinvolgenti i momenti di svago di cittadini e turisti nella fruizione del Lungomare. Nella pianificazione preventiva, anche con una specifica fascia oraria che tiene conto delle differenti stagioni e del relativo clima, oltre a quello del 24 marzo altri appuntamenti  sono stati fissati per la prima domenica di ogni mese, da aprile a ottobre: 7 aprile ore 10/20, 5 maggio ore 10/20, 2 giugno ore 10/20, 7 Luglio ore 18/24, 4 agosto ore 18/24, 1 settembre ore 18/24, 6 ottobre ore 10/20. “Con un’anticipata programmazione dettagliata – ha spiegato il sindaco Salvo Pogliese – si contemperano le esigenze segnalate dai residenti e degli esercizi commerciali che ruotano attorno al Lungomare Fest, che nelle due edizioni della scorso autunno, ha avuto un successo di pubblico straordinario, con famiglie di cittadini che hanno potuto prendere parte agli eventi e alle manifestazioni, numerosissime, organizzate sul nostro lungomare”.

Al di là delle date individuate dall’Amministrazione comunale, Lungomare Fest sarà vivacizzato grazie alle tante attività collaterali che saranno organizzate dai privati dal 24 marzo in poi. La Direzione comunale Attività produttive ha pubblicato, infatti, sul sito istituzionale, un bando per raccogliere le adesioni di soggetti che svolgono attività culturale o artigianale; associazioni di operatori dell’ingegno; associazioni di hobbisti; associazioni di ciclisti, ognuno con una sintetica descrizione delle attività che intendono svolgere in occasione della manifestazione.

D.L.P.

Dal Giornale di Sicilia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *