Case abusive e scelte politiche

agosto 24, 2017

Riceviamo e pubblichiamo

PALERMO – Leggiamo sui mezzi d’informazione le dichiarazioni rese dal Dr. Giuseppe Mattina, Assessore alla cittadinanza sociale del comune di Palermo, apprezziamo la rinnovata attenzione che l’amministrazione cittadina rappresentata dall’assessore presta al tema dell’abitare a Palermo, ci preme ricordare al governo della città, che la attuale emergenza abitativa che colpisce molte famiglie palermitane, oltre alla crisi economica che attraversa l’intero paese, è anche frutto di almeno un decennio di disattenzione, sottovalutazione ed abbandono da parte degli enti ed amministrazioni succedute in questo periodo. Tale degrado diffuso è anche dovuto, a misure e prospettive inadeguate, che non tengono conto della condizione generale nella quale versa il paese, ma anche all’assenza della volontà politica, spesso affidata a funzionari, di affrontare in modo adeguato le problematiche delle tante famiglie in emergenza abitativa.
Per dare una immagine realistica, i numeri, citati dall’assessore, sulle occupazioni abusive, hanno bisogno di un attento approfondimento, infatti, sono decine le famiglie che si sono viste dichiarare decadute, senza avere la possibilità, pur volendo, di accedere a forme di regolarizzazione, previste tra l’altro dalle normative, esempio eclatante, lo racconta il fallimentare bando di vendita, o forse meglio dire svendita, di circa 2700 immobili di proprietà comunale. A questo si aggiunge la applicazione, anche arbitraria, da parte di funzionari della amministrazione cittadina, di canoni d’affitto, superiori, per sino al mercato libero delle locazioni, applicato nei confronti di famiglie, che pagano altissimo il costo della crisi economica e sociale. Nella massima disponibilità al confronto e al dialogo, dimostrata dall’assessore, i sindacati della casa sono disponibili a dare il proprio contributo.

Il Segretario Generale SUNIA Palermo

Zaher Darwish

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito si serve dei cookie per l’erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l’analisi del traffico. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.