Protezione civile, assente ingiustificato il dirigente provinciale convocato dalla Commissione comunale

ottobre 28, 2018

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo.

CATANIA – Proseguono senza sosta le audizioni svolte dalla Decima Commissione Consiliare “Urbanistica, Gestione del Territorio e Decoro Urbano” del Comune di Catania presieduta dal Consigliere Comunale Avv. Manfredi Zammataro sul tema del rischio sismico ed idrogeologico con l’obiettivo di poter fare il punto sulle criticità e soprattutto sulle iniziative da porre in essere a tutela della collettività.

“Stamane – spiega il Presidente Zammataro- vi era in programma l’audizione dell’Ing. Salvatore Raciti quale Direttore della Protezione Civile Provinciale per affrontare– come da programmi dei lavori- la questione del rischio idraulico ed idrogeologico nel nostro territorio con particolare attenzione al piano di emergenza provinciale. Un tema questo – continua – molto attuale anche alla luce delle recenti inondazioni che hanno messo in ginocchio il settore produttivo ed agricolo oltre che ad aver esposto numerosi cittadini a seri rischi per la propria incolumità. Ebbene, con non poco scalpore, la Commissione apprendeva che il Direttore della Protezione Civile Provinciale, se pur invitato formalmente parecchi giorni addietro dall’Ufficio di Presidenza, decideva di disertare l’incontro senza dare alcuna spiegazione. E’ evidente come tale gesto sia di particolare gravità – dichiara il Presidente Zammataro- perché denota una totale mancanza di rispetto da parte del Direttore Provinciale della Protezione Civile nei confronti di un organo Istituzionale quale è la Commissione Urbanistica che ha tra i suoi scopi anche quello di svolgere attività di controllo nell’interesse della collettività. Ma vi è di più, durante lo svolgimento dei lavori della Commissione – evidenzia Zammataro – è emerso un particolare a dir poco paradossale e che ha il gusto di una vera e propria beffa e cioè  cheil numero mobile della sala radio operativa di emergenza della Protezione Civile Provinciale( pubblicato sul sito internet istituzionale 348 4058892 http://www.cittametropolitana.ct.it/il_territorio/piano_emergenza_provinciale.aspx) risulta essere inesistente e pertanto non utilizzabile in caso di emergenza. Alla luce di quanto detto – prosegue Zammataro – è oltremodo evidente che comportamenti di questo genere non possono essere tollerati soprattutto in ambiti fondamentali come quelli della gestione dell’emergenza. Per tale ragione – conclude Zammataro- di intesa con i componenti della commissione abbiamo deciso di denunciare quanto accaduto al Sindaco di Catania on. Salvo Pogliese nella sua veste di Sindaco della Città Metropolitana di Catania e per conoscenza al Presidente della Regione Siciliana On. Nello Musumeci con la richiesta di attivarsi con urgenza affinchè tali criticità possano trovare pronta soluzione e che comportamenti di questo genere non si ripetano più, soprattuto quando in gioco c’è la sicurezza della nostra Comunità”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *